American Psychiatric annual meeting
WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
EPA 2017

L’amigdala, almeno in parte, sembra essere coinvolta nella paura soggettiva nei pazienti con disturbi d’ansia


Secondo i Ricercatori del Dipartimento di Psicologia della Uppsala University in Svezia, il senso soggettivo di paura e di distress sarebbe correlato al flusso ematico cerebrale regionale nell’amigdala destra , ma non nell’amigdala sinistra , durante induzione dell’ansia nei soggetti con disturbo d’ansia sociale, fobie e disturbo da stress post traumatico.

Il coinvolgimento dell’amigdala nella genesi dell’esperienza soggettiva di paura è dimostrato dai dati di alcuni studi clinici.

Il trattamento del disturbo d’ansia sociale con terapia comportamentale cognitiva ed inibitori selettivi del reuptake della serotonina ( SSRI ) comporta una riduzione del flusso ematico cerebrale regionale a livello dell’amigdala.

Le alterazioni , indotte dal trattamento, a livello del flusso ematico cerebrale regionale dell’amigdala possono predire lo status nel disturbo d’ansia sociale ad 1 anno. ( Xagena2003 )

Fredrikson M , Furmark T , Ann NY Acad Sci 2003; 985:341-347



Psyche2003


Indietro