Forum Psichiatrico
GL Pharma
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Esiti a lungo termine della terapia cognitivo-comportamentale per disturbi correlati all'ansia


La terapia cognitivo comportamentale è raccomandata per i disturbi legati all'ansia, ma le evidenze per l'esito a lungo termine sono limitate.

Una revisione sistematica e meta-analisi ha valutato gli esiti a lungo termine dopo la terapia cognitivo-comportamentale ( rispetto alle cure abituali, rilassamento, psicoeducazione, pillola placebo, terapia di supporto o lista d'attesa ) per i disturbi d'ansia, il disturbo da stress post-traumatico ( PTSD ) e il disturbo ossessivo-compulsivo ( OCD ).

Sono stati selezionati studi clinici randomizzati sugli effetti post-trattamento e con follow-up di almeno 1 mese della terapia cognitivo-comportamentale rispetto alle condizioni di controllo tra gli adulti con disturbo d'ansia generalizzato, disturbo di panico con o senza agorafobia, disturbo d'ansia sociale, fobia specifica, disturbo da stress post-traumatico o disturbo ossessivo-compulsivo.

L’esito principale era la g di Hedges calcolata per i sintomi di ansia immediatamente dopo il trattamento e da 1 a 6 mesi, da 6 a 12 mesi e 12 mesi o più dopo il completamento del trattamento.

Su 69 studi clinici randomizzati ( 4.118 pazienti ambulatoriali ) che erano principalmente di bassa qualità, la terapia cognitivo-comportamentale rispetto alle condizioni di controllo è stata associata a esiti migliori dopo il completamento del trattamento e da 1 a 6 mesi e da 6 a 12 mesi di follow-up per disturbo d'ansia generalizzato ( g di Hedges, 0.07-0.40 ), disturbo di panico con o senza agorafobia ( g di Hedges, 0.22-0.35 ), disturbo d'ansia sociale ( g di Hedges, 0.34-0.60 ), fobia specifica ( g di Hedges, 0.49-0.72 ), disturbo da stress post-traumatico ( g di Hedges, 0.59-0.72 ) e disturbo ossessivo-compulsivo ( g di Hedges, 0.70-0.85 ).

A un follow-up a 12 mesi o più, queste associazioni erano ancora significative per il disturbo d'ansia generalizzato ( g di Hedges, 0.22; numero di studi k=10 ), disturbo d'ansia sociale ( g di Hedges, 0.42; k=3 ) e PTSD ( g di Hedges, 0.84; k=5 ), ma non per il disturbo di panico con o senza agorafobia ( k=5 ), e non è stato possibile calcolarle per fobia specifica ( k=1 ) e disturbo ossessivo-compulsivo ( k=0 ).

I tassi di recidiva dopo 3-12 mesi variavano dallo 0% al 14%, ma sono stati riportati solo in 6 studi clinici randomizzati, prevalentemente per disturbo di panico con o senza agorafobia.

I risultati di questa meta-analisi suggeriscono che la terapia cognitivo-comportamentale per i disturbi legati all'ansia è associata a esiti migliori rispetto alle condizioni di controllo fino a 12 mesi dopo il completamento del trattamento.

A un follow-up di 12 mesi o più, gli effetti erano da piccoli a medi per il disturbo d'ansia generalizzato e per il disturbo d'ansia sociale, grandi per il disturbo da stress post-traumatico e non significativi o non disponibili per altri disturbi.
Sono necessari studi clinici randomizzati di alta qualità con 12 mesi o più di follow-up e tassi di recidiva segnalati. ( Xagena2020 )

van Dis EAM et al, JAMA Psychiatry 2020; 77: 265-273

Psyche2020



Indietro