WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
EPA 2017
American Psychiatric annual meeting
Xagena Mappa

L’amigdala, almeno in parte, sembra essere coinvolta nella paura soggettiva nei pazienti con disturbi d’ansia


Secondo i Ricercatori del Dipartimento di Psicologia della Uppsala University in Svezia, il senso soggettivo di paura e di distress sarebbe correlato al flusso ematico cerebrale regionale nell’amigdala destra , ma non nell’amigdala sinistra , durante induzione dell’ansia nei soggetti con disturbo d’ansia sociale, fobie e disturbo da stress post traumatico.

Il coinvolgimento dell’amigdala nella genesi dell’esperienza soggettiva di paura è dimostrato dai dati di alcuni studi clinici.

Il trattamento del disturbo d’ansia sociale con terapia comportamentale cognitiva ed inibitori selettivi del reuptake della serotonina ( SSRI ) comporta una riduzione del flusso ematico cerebrale regionale a livello dell’amigdala.

Le alterazioni , indotte dal trattamento, a livello del flusso ematico cerebrale regionale dell’amigdala possono predire lo status nel disturbo d’ansia sociale ad 1 anno. ( Xagena2003 )

Fredrikson M , Furmark T , Ann NY Acad Sci 2003; 985:341-347



Psyche2003


Indietro